Il primo portale con tutte le Sagre dell'Emilia       
Torna alla Home
Chi siamo | Collabora | Segnalaci una Festa | Acquista | Ufficio Stampa
Iscrizione alla Newsletter: danza del ventre
giovedì 24 aprile 2014

 
CALENDARIO COMPLETO
DI TUTTE LE SAGRE
E FESTE DEL 2013

Acquista la Guida 2011

A Cesena Cesenatico 365 Tippest

Gennaio

Aprile

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

PERA DELL'EMILIA ROMAGNA IGP

Provincia (   )  
  VISITA IL SITO
PERA DELL'EMILIA ROMAGNA IGP

Quando il Territorio è sinonimo di qualità…

Tra i numerosi prodotti ortofrutticoli tipici della Regione Emilia Romagna uno dei più importanti è senza dubbio la pera. Basti pensare che è in questa regione che si coltiva circa il 25% dell’intera produzione europea e  il 70% di quella italiana.
E’ grazie alle condizioni pedoclimatiche molto favorevoli ed alla pluriennale esperienza e professionalità dei produttori  che le pere emiliano-romagnole vantano caratteristiche organolettiche (gusto e profumo) che le rendono uniche ed apprezzate in tutta Europa, tanto da avere meritato l’importante riconoscimento dell’IGP (Indicazione Geografica Protetta) che garantisce al consumatore tutta la qualità, la tipicità e la salubrità di questo frutto.
Le Pere dell’Emilia Romagna garantite dal marchio IGP sono coltivate secondo un rigido protocollo che prevede l’applicazione del metodo della lotta integrata, in sintesi una tecnica di produzione che consente di ridurre l’impiego  di fitofarmaci nei prodotti agricoli riducendo di conseguenza l’impatto ambientale dovuto all’uso indiscriminato di prodotti chimici di sintesi, assicurando così a tutte e sei le varietà la totale naturalità del frutto e conferendo loro le straordinarie qualità organolettiche che le contraddistinguono.

Tutte e sei le varietà di Pere dell’Emilia Romagna IGP si caratterizzano sia per le loro qualità organolettiche:

- la William, dalla polpa succosa, fondente e zuccherina,
- la Max Red Bartlett, succosa, dolce e rinfrescante,
- la Decana del Comizio, dalla polpa compatta, dolce ma al contempo acidula,
- la Kaiser, dal sapore dolce-acidulo e dall’aroma intenso e persistente
- la Conference, soda e croccante, dall’aroma delicato
- l’Abate Fetel, succosa ed al contempo croccante; che per le loro caratteristiche nutrizionali. La pera infatti è un frutto molto importante per l’alimentazione e un suo consumo quotidiano è consigliabile per l’apporto in fibre, e vitamine. Una sola pera, infatti, assicura il 16% del fabbisogno giornaliero di fibre indispensabili per limitare il tasso di zucchero nel sangue tenendo così a bada il colesterolo e favorendo nello stesso tempo un corretto funzionamento dell’apparato digerente, ed il 10% del fabbisogno di vitamina C che aumenta le difese immunitarie e contrasta i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

 
 




     
@ Copyright 2001 Media Consulting