Il primo portale con tutte le Sagre dell'Emilia       
Torna alla Home
Chi siamo | Collabora | Segnalaci una Festa | Acquista | Ufficio Stampa
Iscrizione alla Newsletter: danza del ventre
luned́ 21 aprile 2014

 
CALENDARIO COMPLETO
DI TUTTE LE SAGRE
E FESTE DEL 2013

Acquista la Guida 2011

A Cesena Cesenatico 365 Tippest

Gennaio

Aprile

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

XXIII Fiera dell'Asparago

Mesola (FE) - dal 25 aprile al 1 maggio
NESSUN COMMENTO
INSERISCI UN COMMENTO

XXIII Fiera dell'Asparago
Perla ferrarese tra terra ed acqua, così si può definire Mesola, ridente località incastonata sulla riva destra del Fiume Po di Goro a confine tra le regioni Veneto ed Emilia Romagna. Facilmente raggiungibile percorrendo la S.S. Romea 309, si trova a metà strada tra Ravenna e Venezia. Parte finale di un percorso cicloturistico di 125 km tra Stellata e Gorino conosciuto come Destra Po, è questo il tratto più suggestivo che si percorre tra Fiume e Bosco sino al mare. Punto di riferimento per tutti i camperisti, i quali qui trovano un’accogliente Area Attrezzata dove poter sostare liberamente con il servizio sempre attivo e gratuito di carico – scarico acque. Località rinascimentale dominata dal possente castello fatto costruire alla fine del 1.500 dal Duca Alfonso II d’Este ed ultima delle numerose delizie estensi, perfettamente conservato è sempre visitabile (escluso il lunedì). Al suo interno numerose mostre ed il Museo del Bosco e del Cervo della Mesola. Basta percorrere per qualche chilometro lo stradone di mezzo, attuale via Biverare, fittamente costeggiato da pini e pioppi cipressini, per giungere allo straordinario boschetto di Santa Giustina o della Fasanara (con un sottobosco integro tipico delle originarie foreste) dove vive il tasso e si incontra la tartaruga terrestre (testudo hermanni). Alla fine di questo lungo viale c’è la Torre Abate, antico porto sul mare, divenuta poi idrovora. 
Tutta questa meraviglia ogni anno, fa da contorno alla rinomata Fiera dell’Asparago che quest’anno si terrà dal 25 aprile al 1° maggio, divenuta tra i più importanti appuntamenti fieristici primaverili. E’ questa l’occasione per promuovere e far conoscere i prodotti enogastronomici tipici. Ovviamente l’asparago la fa da padrone essendo il prodotto tipico e principe del mesolano, trovando nelle sabbie deltizie il particolare microclima che ne esalta le qualità organolettiche. Non solo asparago comunque ma anche vino delle sabbie, salumi, formaggi, riso, zucche, ed ovviamente negli stand assaggi gratuiti dei vari prodotti con distribuzione gratuita di primi piatti a base di asparago, tra divertimenti, balli, musica, luna park e spettacoli.
 
Un’altra manifestazione che si svolge a Mesola il dal 30 ottobre al 3 novembre è la Sagra Sapori d’Autunno la quale tende a valorizzare oltre che i prodotti tipici, i funghi, i tartufi e tutte le delizie del sottobosco.
Questo evento già dalle prime edizioni ha suscitato un notevole interesse di pubblico e di critica, dimostrando ancora una volta il grande successo che si ottiene presentando prodotti di qualità, il tutto sostenuto ed incoraggiato dalle Amministrazioni Provinciale e Comunale e l’insostituibile braccio operativo che è l’ Associazione Pro Loco di Mesola.
Mille motivi quindi per visitare Mesola e dintorni e  tante le occasioni per poter trascorrere le proprie vacanze immersi nella natura e nella buona cucina.
 
www.prolocomesola.it
 
0533-993358; prolocomesola@libero.it




     
@ Copyright 2001 Media Consulting