Il primo portale con tutte le Sagre dell'Emilia       
Torna alla Home
Chi siamo | Collabora | Segnalaci una Festa | Acquista | Ufficio Stampa
Iscrizione alla Newsletter: danza del ventre
giovedý 24 aprile 2014

 
CALENDARIO COMPLETO
DI TUTTE LE SAGRE
E FESTE DEL 2013

Acquista la Guida 2011

A Cesena Cesenatico 365 Tippest

Gennaio

Aprile

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

Gran Carnevale di Busseto

Busseto (PR) - 27 gennaio 3,10 e 17 febbraio
NESSUN COMMENTO
INSERISCI UN COMMENTO

Gran Carnevale di Busseto

EDIZIONE STRAORDINARIA 131^ del Gran Carne¬vale Musicale della Risata nel parmense
Il Gran Carnevale Verdiano con i carri giganti e la Pazza Corrida Mascherata!
Un vivace show di piazza, con i migliori gruppi mascherati e le più effervescenti marching band italiane in corteo, apre la 131esima edizione del Gran Carnevale di Busseto 2012 nel segno del divertimento, della tradizione, della musica e della cultura.
Ci sarà il concorso dedicato alle maschere più belle, il carro gigante più votato, la commedia dell’arte con i classici Arlecchini, Pulcinella, Colombina, Pantalone in corteo. Tra burlesque, festa grassa, clown e giocoleria di strada, un po’ circo, un po’ salone enogastronomico all’aperto, la cittadina di Busseto si mette in maschera.
Per quattro domeniche – domenica 5, 12, 19 e 26 febbraio – dalle 14.30 alle 19 in centro storico, in piazza, sotto i portici della cittadina si sfila in costume. La nuova edizione mette alla berlina della satira – issandola su giganti carri di cartapesta lunghi anche quindici metri, realizzati ad arte e a mano dai cento Amici della Cartapesta di Busseto riuniti in Associazio¬ne – quattro temi, come ogni anno un po’ per fare sorridere, un po’ per fare riflettere.


La “pazza Corrida Mascherata”: concorso per soggetti speciali.
Sfilano nel concorso speciale “La pazza Corrida mascherata” macchine, vetture, camion o altri tipi di veicoli, trasformati in mezzi diabolici, con scoppiettanti motori e sirene. Tra chiasso e rombi di motore, l’effervescenza è assicurata.
Al Carnevale più Musicale d’Italia, nella patria del maestro Giuseppe Verdi, a Busseto, paese insignito della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano sono in arrivo un tripudio di allegria, musica, sbandieratori, carri mascherati allegorici, parata di ballerini e majorettes, animazione, stelle filanti e satira. L’evento è ormai entrato nel novero delle più apprezzate sfilate mascherate italiane per stile (spettacoli diversi ogni domenica) numeri (oltre 15.000 persone ogni sfilata), qualità e accoglienza del pubblico da parte dello staff organizzativo. Una miriade di spettatori sono attesi nel centro storico del paese verdiano per assistere all’evento che si snoda per tre volte in un lungo circuito attraverso via Roma fino a ritornare, attraverso via Affò e via Donizzetti, alla strada principale.
Alla pari dei tradizionali Carnevali di Venezia, Cento, Viareggio, Putignano, il Gran Carnevale della Risata di Busseto ha alle spalle una storia lunga più di un secolo: nato nel 1881, nel 2012 festeggia appunto la 131esima edizione.


GRAN CARNEVALE DEI BAMBINI
I bambini che non superano il metro d’altezza non pagano l’ingresso al Gran Carnevale: e questa è la prima sorpresa. Avranno a disposizione: grandi giochi gonfiabili gratuiti in piazza, dove giocare e lasciare sbizzarrire travestimenti e fantasia. L’atteso e sempreverde trenino Carnival Express per girare gratuitamente tra le vie del paese. Incontreranno un simpatico capotreno, un controllore matto e un macchinista tuttofare a loro disposizione. In piazza, un apposito Gazebo con leccornie enogastronomiche per fare il pieno di energia e rituffarsi poi nel Carnevale.
Simpatici fotografi immortaleranno i bimbi accanto ai loro personaggi del cuore. Inoltre alle mascherine più belle verranno regalati i divertenti pupazzi.


INOLTRE:
L’animazione in piazza e per le vie del borgo Ogni domenica l’animazione è diversa: sbandieratori a ritmo di musica, sfilate, concerti di bande storiche, spettacoli in costume itineranti, scuole di ballo al ritmo di salsa e merengue, majorette, artisti di strada.
L’Angolo del Ghiottone: stand gastronomico con succulenta torta fritta (piatto tipico della bassa parmense), panini farciti con salsiccia, salumi di Parma e provincia (Prosciutto Crudo di Parma, Culatello, Fiocco, Salame, Strolghino), spalla cotta calda, innaffiati da Fortana del Taro (vino tipico del territorio), Lambrusco e Vini Verdiani.
Giuria, concorsi e rincorse in centro storico Piazza della Rocca, cuore della kermesse, ospita un grande palco dove il presentatore ufficiale, conduce insieme ai gettonati Dj di Radio Malvisi Network la sfilata.
I carri mascherati: alti oltre 9 metri, larghi 6 metri e lunghi oltre 15, costruiti con quintali di cartapesta, ferro e legno.
 

 
www.carnevaledibusseto.it
 
0524 687918; info@carnevaledibusseto.it




     
@ Copyright 2001 Media Consulting