Sagra della Lumaca d'agosto e Fiera di San Lorenzo

dal 26 luglio al 10 agosto 2019
Cento - Casumaro (FE)
MAPPA E INFORMAZIONI
Sagra della Lumaca d'agosto e Fiera di San Lorenzo

Le “chiocciole” fanno parte della storia gastronomica cittadina da sempre: qui si festeggia con enfasi la Sagra della Lumaca che offre due appuntamenti annuali da non perdere: in primavere ed in estate.

La tradizione qui è plurisecolare: esiste una ricetta datata 1611 in cui viene descritto l’uso delle lumache nella cucina estense, ma si dice che ogni famiglia di Casumaro custodisca una ricetta segreta per cucinare i succulenti gasteropodi terrestri, che qui pare siano più saporiti di cozze e vongole, che invece dominano la cucina della costa Emiliano-Romagnola. Due gli appuntamenti principali: Lumaca d’Elite e Sagra della Lumaca.

In estate la Sagra della Lumaca di Casumaro si trasforma nella Lumaca d’Agosto, manifestazione principale e che va in scena a cavallo tra la fine del mese di luglio e l’inizio del mese di agosto.
Tutte le sere, in corrispondenza della Fiera di San Lorenzo, la kermesse propone tavolate e stand gastronomici.

L’appuntamento, in ogni caso, non è dedicato unicamente a chi ama il buon cibo, ma è anche un’occasione di rievocazione delle tradizioni popolari, con i festeggiamenti dedicati al santo patrono, San Lorenzo, noto perché secondo la leggenda (e non solo) nella notte a lui dedicata si possono ammirare le stelle cadenti in cielo.

Da più di 40 edizioni Lumaca d’Agosto è un’opportunità di divertimento per grandi e piccini, sia per i tanti pasti e per le tante delizie a base di lumache che possono essere sperimentate, sia per gli appuntamenti di contorno che vengono organizzati.
Qualche esempio delle delizie che si possono assaggiare?
Si va dalle lumache all’olio con mix di formaggi e verdure ai tortellini di lumache con burro e salvia, passando per le lumache fritte e le lumache con rucola e grana, senza dimenticare le tagliatelle all’ortica con lumache alla casumarese e i bigoli al torchio alla carbonara di lumache.